Questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti) per gestire l'autenticazione, la navigazione, ed altri servizi.

Se si continua la navigazione cliccando su "Accetto", scorrendo le pagine di questo sito o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie.

  • banner06
  • banner01
  • banner03
  • banner05
  • banner02
  • banner07
  • banner04

News

 

Quante storie sulla luna


Quante storie sulla luna... a cinquant'anni dall'allunaggio è il titolo della mostra che inaugurerà sabato 13 aprile presso gli spazi espositivi della galleria Colossi Arte Contemporanea di Brescia. Suggestioni ed emozioni, suscitate dallo sbarco sulla luna, sono state interpretate da oltre cinquanta artisti che sono stati invitati dai direttori della galleria, Daniele e Antonella Colossi, a realizzare appositamente oltre sessanta sculture, installazioni e opere pittoriche sull'argomento, in occasione della ricorrenza dei cinquant’anni (2019-1969) da questo evento storico che ha aperto all’uomo i confini dell’universo.

In occasione della settima edizione della rassegna di arte moderna e contemporanea PaviArt 2019, una speciale anteprima della mostra collettiva sarà presentata, nei giorni sabato 16 e domenica 17 marzo, presso il Palazzo delle Esposizioni di Pavia, dove verrà esposta una selezione delle opere degli artisti partecipanti alla collettiva.

A breve saranno cinquant’anni da quando l’uomo ha compiuto i primi passi sulla superficie lunare.

Dai primordi della storia, egli ha osservato la luna a distanza, volgendo il suo sguardo, denso di interrogativi, alla volta celeste: prima l’ha venerata come una divinità, poi ha cominciato a considerarla compagna della terra e, alla fine, l’ha raggiunta, l’ha toccata con mano, solcando lo spazio siderale che la separa dal nostro pianeta.

20 luglio 1969, alle ore 20:17:40 UTC: una data memorabile per la storia dell’uomo.

900 milioni di persone quella notte erano davanti alla televisione. Purtroppo, il segnale era pessimo e quello che riuscimmo a percepire erano soltanto ombre sfocate e voci confuse.

Come sentendo di essere di fronte allo svolgimento di un evento storico, l'umanità rimase attonita, quasi per rispetto: quella dell'allunaggio fu la prima notte senza furti né rapine da dieci anni a quella parte: a Milano il centralino della polizia squillò solo due volte (per una lite e per un falso allarme); a Bologna e a Roma il copione non fu diverso. Lo sbarco sulla luna ruppe le nostre certezze, annullò ogni differenza tra categorie e classi sociali: ognuno di noi si sentiva un uomo qualunque tra miliardi di uomini qualunque, troppo piccoli di fronte alla grandezza della vicenda.

Opere di:

Aidan, Guido Airoldi, Daniele Alonge, Andrea Anselmini, Bruno Bani, Ilde Barone, Giorgio Bevignani, Dorothy Bhawl, Max Bi, Corrado Bonomi, Fabrizio Braghieri (Bixio), Angelo Brescianini, Dario Brevi, Massimo Caccia, Marco Casentini, Gianni Cella, Amanda Chiarucci, Angelica Consoli, Fabrizio Corbo, Luigi D'Alimonte, Severino Del Bono, Sandro Del Pistoia, Ivan De Menis, Marica Fasoli, Manuel Felisi, Claudio Filippini, Andy Fluon, Daniela Forcella, Enzo Forese, Andrea Francolino, Theo Gallino, Michael Gambino, Giorgio Gost, Riccardo Gusmaroli, Omar Hassan, Mimmo Iacopino, Ugo La Pietra, Giorgio Laveri, Adolfo Lugli, Roberto Malquori, Pep Marchegiani, Demis Martinelli, Angelo Raffaele Marturano, Daniele Miglietta, Gian Marco Montesano, Elena Monzo, Luca Moscariello, Barbara Nati, Daniela e Patrizia Novello, Renzo Nucara, Daniele Papuli, Pino Pascali, Lia Pascaniuc, Francesca Pasquali, Pietro Pirelli, Ario Pizzarelli, Pino Polisca, Tom Porta, Rudy Pulcinelli, Sandi Renko, Edoardo Romagnoli, Leonardo Rota Gastaldi, Alessandra Rovelli, Pinuccio Sciola, Lapo Simeoni, Marco Sudati, Giorgio Tentolini, Vincenzo Todaro, Nicolò Tomaini, Giovanni Viola, Andrea Viviani, Carla Volpati, Giorgia Zanuso.


 

Note d'Arte - Galleria "Il Portale"


Pavia, 22 Febbraio 2019

Presso il rinnovato Palazzetto Esposizioni di Pavia, la Galleria d’Arte Il Portale ormai consolidata nel territorio pavese dal 1998, invita il pubblico ad una mostra nell’ambito della 7a Fiera d’Arte contemporanea PaviArt.

L’ evento di grande interesse culturale che avrà luogo domenica 17 marzo alle ore 17,00 (stand 4,5,6,7,8,8b) sarà presentato dal critico d’arte torinese Luca Beatrice, curatore del padiglione italiano della Biennale di Venezia 2009 e autore di “Canzoni d’Amore” ultimo suo libro edito da Mondadori, che fa dell’argomento cantautorale una sorta di viaggio attraverso il nostro paese. L’evento si articola con una mostra collettiva, partita lo scorso ottobre dall’Arte Ariston Gallery di Sanremo, dal titolo “Note d’arte” dedicata ad artisti e musicisti, che hanno inteso inserire nella loro poetica espressiva anche la musica evocata nelle immagini dipinte.

Saranno ospiti nomi di grande rilevanza nel mondo dell’arte sia figurativa che musicale, come: Carlo Marrale dei Matia Bazar con tele materiche e foto digitali, Ivan Cattaneo sperimentatore di materiali diversificati tra loro, spaziando dalla pittura al collage sino ad arrivare alla video arte, Alfredo Rapetti Mogol con le “impunture” fusione tra parola e pittura che diventa poesia, Andy Fluon dei Bluvertigo dal linguaggio neo-pop, rompe il confine della sonorità, intervenendo direttamente sulla tela dipinta con grande temperamento espressivo.

Partecipano anche Marco Lodola, da sempre legato al mondo musicale pop, con sculture luminose dedicate a personaggi e icone del Rock, Dario Fo artista a tutto tondo, la cui genialità si è espressa sul palcoscenico, come nella pittura, ed infine Giovanna Fra, con astrazioni liriche che evocano suoni attraverso segni e colore.

Il DJ Set di Andy Fluon dei Bluvertigo sarà la prestigiosa colonna sonora.

Domenica 17 Marzo 2019, ore 17:00

Contatti:

Il Portale Galleria d’Arte.
Corso Strada Nuova 31/c 27100 Pavia
www.ilportale.info - info@ilportale.info 

Tel. +39 347 4152949

 

Evento collaterale 2019


Pavia, 21 Febbraio 2019

Grande l’evento collaterale organizzato per questa edizione di PaviArt, in collaborazione con Marco Lodola e la galleria Il Portale di Pavia diretta da Giovanna Fra.

L’evento “Note d’Autore” si svolgerà Domenica 17 marzo dalle ore 17:00 con la presentazione del libro “Canzoni d’Amore” di Luca Beatrice, edito Mondadori, con la presenza dell’autore, famoso critico d’arte, e a seguire dj set con Andy Fluon, componente dello storico gruppo musicale Bluvertigo. Presentate all’interno dell’evento alcune opere di Alfredo Rapetti Mogol, Carlo Marrale, Ivan Cattaneo, Andy Fluon, Giovanna Fra, Marco Lodola e del premio Nobel Dario Fo.

 

Biglietto ridotto

 

 

 

Il biglietto ridotto non è ancora disponibile per il download.

 

 

 

Mappa PaviArt

clicca sull'immagine per ingrandire

 

Mappa Paviart

 

 

Orari

Le giornate e gli orari della manifestazione sono i seguenti:

Sabato - 4/04/2020
dalle ore 10:30 alle ore 19:30

Domenica - 5/04/2020
dalle ore 10:30 alle ore 19:30

La prossima edizione di PaviArt aprirà tra: